WhatsApp, dal 30 giugno via da alcuni smartphone e windows phone

Dal 30 giugno alcuni dispositivi non potranno più supportare Whatsapp. Ecco quali sono

Inizia così a farsi sentire l’imminente avanzare dell’evoluzione della telefonia e delle applicazioni, chi ha il cellulare o lo smartphone un po’ vecchiotto, dovrà affrontare sempre più rinunce. WhatsApp ripubblica così un aggiornato elenco delle apparecchiature che, a partire dal prossimo 30 giugno, non potranno più beneficiare di questo servizio. Stando a quanto racconta il portale “Yahoo! Notizie”, i sistemi operativi che non saranno più compatibili con WhatsApp, sono i seguenti: iOs6, Windows Phone 7, Android 2.1 e 2.2 e tutte le versioni più vecchie della 2.3.3.

Le apparecchiature incompatibili, invece, saranno le seguenti: BlackBerry OS, BlackBerry 10, Nokia S40, Nokia Symbian S60, iPhone 3GS, Galaxy Ace, Galaxy Ace 2, Galaxy Ace Plus e Galaxy S Advance. I vertici di WhatsApp annunciano che, la compagnia concentrerà le proprie energie al fine di migliorare il proprio servizio alla maggioranza dei propri utenti, ovvero quelli con i sistemi operativi più recenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *