Vivicilento parla il presidente Ruocco “Sarà un autunno ricco di iniziative”

A raccontarcelo è il presidente Emanuel Ruocco, che sta tirando le somme sull’estate appena trascorsa ma nel frattempo progetta per i mesi a venire

Sarà un autunno ricco di iniziative interessanti quello di Vivicilento. A raccontarcelo è il presidente Emanuel Ruocco, che sta tirando le somme sull’estate appena trascorsa ma nel frattempo progetta per i mesi a venire momenti importanti per la crescita turistica del Cilento.

Le parole del Presidente Ruocco

“In primis tengo a sottolineare che continuano e si rafforzano le sinergie territoriali, perché in questo settore l’unione è fondamentale. Stiamo lavorando per la creazione di circuiti turistici che vadano oltre il mero turismo balneare e nei prossimi giorni sigleremo nuovi protocolli d’intesa finalizzati a raggiungere tali obiettivi. – Parlo dei circuito del turismo accessibile, dove per accessibilità si intende la reale fruibilità da parte di tutti delle nostre aree di interesse e pregio turistico. – Ma mi riferisco anche al circuito del turismo esperienziale ovvero quello che propone una formula bellissima “vivere emozioni durante il viaggio”. È fondamentale visitare un luogo e ammirare le testimonianze storiche o addirittura mangiare un piatto tipico locale; sono momenti che restano nei nostri ricordi e formano il bagaglio culturale. Le perone prima di prenotare un viaggio non scelgono semplicemente la meta, ma si chiedono quale esperienza vogliano vivere in quei luoghi. E noi di Vivicilento stiamo lavorando per fornire ai nostri ospiti esperienze uniche e indimenticabili.
Ma in autunno Vivicilento ha in calendario anche la partecipazione a degli appuntamenti immancabili ovvero le fiere di Rimini e quella di Lugano. Saremo presenti sia alla TTG di Rimini, nello stand della Regione Campania, che alla Fiera del Turismo di Lugano , dove andremo a rappresentare le strutture ricettive e i soci di Vivicilento. Presenteremo i nostri progetti per la stagione turistica 2019 .

Le fiere da sole non bastano per la promozione di un territorio ma sono fondamentali per acquisire nuovi contatti, nuovi stimoli, per confrontare idee e rielaborarle poi in vesti adatte alla realtà in cui siamo operativi”.Queste le parole del presidente Ruocco che riferisce infine con soddisfazione che l’apertura di un Infopoint nei pressi della stazione di Agropoli-Castellabate è stata un’idea vincente, che ha portato risultati e ha contribuito notevolmente ad elevare lo standard di accoglienza nel comune di Agropoli per l’estate che sta volgendo al termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *