‘Vita Nuova’, ecco l’opera d’arte da ammirare in Villa comunale

SALERNO. È stato ormai battuto l’ultimo colpo di scalpello alla ‘Vita Nuova’, la scultura realizzata nella Villa comunale di Salerno sul tronco di un pino mediterraneo di 118 anni. L’opera è frutto del lavoro di Antonio Caroniti, artista dell’intarsio e docente di matematica in pensione . ‘Vita Nuova’ rappresenta la natura sempre tesa a rinascere […]

SALERNO. È stato ormai battuto l’ultimo colpo di scalpello alla ‘Vita Nuova’, la scultura realizzata nella Villa comunale di Salerno sul tronco di un pino mediterraneo di 118 anni. L’opera è frutto del lavoro di Antonio Caroniti, artista dell’intarsio e docente di matematica in pensione . ‘Vita Nuova’ rappresenta la natura sempre tesa a rinascere dalle sue radici nonostante i continui ostacoli posti dall’uomo, metafora dunque di Salerno che rinasce a nuova vita non dimenticando le proprie radici storiche e culturali.

«Spero – dichiara Caroniti – che sia solo l’inizio di un progetto che mira a restituire dignità culturale a ciò che rimane in città di alberi malati o solo pericolosi per la pubblica incolumità». E aggiunge: «Ho proposto all’ufficio verde pubblico, totalmente a mie spese di riconvertire in opere d’arte vecchi tronchi abbandonati. In quest’operazione sono coadiuvato da un gruppo di giovani che trovano in questo lavoro motivi di forte entusiasmo e di autostima».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *