Violenta mareggiata nel Cilento: crolla il marciapiede del Lungomare

Tanti disagi nel comune cilentano a causa di una violenta mareggiata che si è registrata tra stanotte e le prime ore della mattinata

ASCEA. Tanti disagi nel comune cilentano a causa di una violenta mareggiata che si è registrata tra stanotte e le prime ore della mattinata. La mareggiata ha colpito molte zone del territorio salernitano, tra cui Battipaglia, ed ora Ascea, luogo in cui le onde hanno causato il crollo di un muretto di contenimento e del marciapiede del Lungomare.

Violenta mareggiata nel Cilento: crolla il marciapiede del Lungomare

Come racconta Il Mattino, alcuni testimoni parlano di onde alte fino a due metri e mezzo e che hanno causato l’erosione costiera.

Fonte foto: Il Mattino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *