Vigili del Fuoco aggrediti durante un intervento a Scafati

Aggrediti da un residente durante un intervento i caschi rossi hanno denunciato il tutto ai carabinieri.

Morto nel pozzo

SCAFATI. Vigili del fuoco aggrediti durante un intervento. È accaduto nella serata di ieri a Scafati dove i caschi rossi del distaccamento di Nocera Inferiore erano impegnati nell’estinguere un incendio. Un uomo, improvvisamente, avrebbe iniziato ad insultare i vigili del fuoco, pretendendo di conoscere il motivo dell’intervento.

Senza dare spiegazioni poi l’ignoto si è diretto contro il mezzo dei caschi rossi per danneggiarne i fari. I vigili hanno quindi contattato i carabinieri. L’aggressore è poi tornato con un seguito ed ha scagliato un mattone contro il finestrino del camion dei pompieri, rompendolo.

I caschi rossi si sono quindi allontanati, denunciando il tutto ai militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *