Vertenza Treofan, la Regione chiede garanzie sul futuro dello stabilimento

Dopo il tavolo istituzione di oggi pomeriggio, la Regione Campania chiede garanzie sul futuro dello stabilimento Treofan di Battipaglia

treofan

BATTIPAGLIA. Dopo il tavolo istituzione di oggi pomeriggio, la Regione Campania chiede garanzie sul futuro dello stabilimento Treofan di Battipaglia.

Ancora silenzio sul futuro della Treofan: interviene la Regione Campania

La Regione Campania si dimostra contraria alla chiusura o a un eventuale spostamento dello stabilimento Treofan di Battipaglia: è la dichiarazione infuocata dell’assessore alle attività produttive, Antonio Marchitiello, emersa alla fine del tavolo istituzionale tenutosi questo pomeriggio a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico. All’incontro erano presenti gli esponenti del gruppo Jindal, nuovo proprietario della Treofan di Battipaglia, mentre è stato assente il Ministro del Lavoro.

Dall’incontro non è emersa nessuna novità e il piano industriale resta ancora fermo al palo. Proprio questo ennesimo punto interrogativo ha indotto la Regione a minacciare la mancata erogazione dei 18 milioni di euro dato che l’azienda salernitana fa parte di uno dei due progetti del contratto di sviluppo Co.Re.Pack.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *