Vallo della Lucania, fondi destinati ai servizi sociali per arredare l’ufficio del Sindaco

I Cinque Stelle: "Lavori regolari, ma in stanze del comune che non sono destinate ad uffici del segretariato del Piano di Zona"

VALLO DELLA LUCANIA. Più di 10mila euro per acquistare parquet, tende, e materiale per arredare gli uffici del sindaco Aloia. Fondi del Piano di Zona che erano destinati ai servizi sociali. Lo denunciano – come riporta il Mattino – i consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle di Vallo della Lucania, Pietro Miraldi e Anellina Chirico, in una lettera inviata ai 37 sindaci dei comuni aderenti al Piano di Zona S8.

I Cinque Stelle fanno riferimento a due determine: una destinerebbe la somma di 11mila euro per la realizzazione di uffici del segretariato del Piano di zona, l’altra certifica l’esecuzione dei lavori, realizzati in modo regolare ma “in stanze del comune di Vallo – fanno notare i consiglieri – che non sono destinati ad uffici del segretariato del Piano di Zona, ma fanno parte del gabinetto del sindaco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *