Usciti due bandi pubblici per l’affidamento del Palazzetto dello sport ed il campo di calcetto

MERCATO S.SEVERINO. Questa mattina sono stati pubblicati due bandi di concorso, uno relativo all’affidamento della gestione del campetto di calcio e l’altro relativo al palazzetto dello sport. Entrambi gli avvisi, sono stati pubblicati stamane sul sito ufficiale del Comune www.comunemss.gov.it ed annunciati dall’assessore comunale dello sport, Rosa Ascolese. La concessione del servizio di gestione del […]

MERCATO S.SEVERINO. Questa mattina sono stati pubblicati due bandi di concorso, uno relativo all’affidamento della gestione del campetto di calcio e l’altro relativo al palazzetto dello sport.
Entrambi gli avvisi, sono stati pubblicati stamane sul sito ufficiale del Comune www.comunemss.gov.it ed annunciati dall’assessore comunale dello sport, Rosa Ascolese.
La concessione del servizio di gestione del campetto di calcio, località Ciorani, decorrerà dalla data di consegna fino al 31 dicembre 2019, con possibilità di rinnovo. L’assessore Ascolese spiega che “ il concessionario dovrà farsi carico delle utenze per l’utilizzo dell’impianto, della manutenzione, dei guardiani e della pulizia; il canone a base d’asta è pari a 150 euro mensili”.
Mentre la concessione del Palazzetto dello sport, con annessi servizi, situato in via Aldo Moro, avrà una durata biennale, a partire dalla data di consegna. Anche in questo caso il concessionario
dovrà farsi carico delle utenze per l’utilizzo dell’impianto, della manutenzione, dei guardiani e della pulizia e dovrà garantire a tutte le società sportive, che ne fanno richiesta all’Ente, l’utilizzo della struttura; il canone d’affitto a base d’asta è pari a 500 euro mensili. L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di utilizzare il Palazzetto dello sport per un massimo di 25 giornate annue secondo un calendario da stabilire in sede di convenzione.
In entrambi i bandi di concorso, rivolti a tutti gli interessati, bisognerà far pervenire la manifestazione d’interesse entro venti giorni a partire da oggi, seguendo la procedura indicata nel bando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *