Università di Salerno: un protocollo d’intesa per la mobilità degli studenti

FISCIANO. Sarà firmato domani alle ore 10.30, presso la sala del Senato Accademico dell’Università di Salerno un protocollo d’intesa tra l’ateneo di Salerno e i comuni di Salerno, Avellino, Baronissi, Battipaglia, Bellizzi, Castel San Giorgio, Cava de’ Tirreni, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino e Montoro, con l’obiettivo di favorire la mobilità degli studenti verso i […]

FISCIANO. Sarà firmato domani alle ore 10.30, presso la sala del Senato Accademico dell’Università di Salerno un protocollo d’intesa tra l’ateneo di Salerno e i comuni di Salerno, Avellino, Baronissi, Battipaglia, Bellizzi, Castel San Giorgio, Cava de’ Tirreni, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino e Montoro, con l’obiettivo di favorire la mobilità degli studenti verso i campus universitari e l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”.
Il protocollo è la prima intesa istituzionale volta ad instaurare un rapporto di collaborazione stabile con l’ateneo salernitano «finalizzato – dichiara il Rettore Aurelio Tommasetti – a garantire agli studenti e agli utenti provenienti dai vari bacini territoriali di competenza servizi di mobilità efficienti ed efficaci utili raggiungere i centri di servizio dell’Università di Salerno».
Il protocollo prevede la costituzione di un Tavolo Tecnico Permanente teso ad analizzare i problemi di mobilità da e verso l’Università di Salerno, inclusa l’Azienda Ospedaliera Universitaria, proporre e coordinare soluzioni congiunte.
«Il Tavolo Tecnico – conclude Tommasetti – sarà convocato dall’Università con cadenza trimestrale e comunque ogni volta che esigenze contingenti renderanno opportuna la sua organizzazione».
All’incontro saranno presenti, insieme al Rettore Tommasetti, i sindaci: Vincenzo De Luca (Salerno), Paolo Foti (Avellino), Gianfranco Valiante (Baronissi), Domenico Volpe (Bellizzi), Marco Galdi (Cava de’ Tirreni), Martino Melchionda (Eboli), Tommaso Amabile (Fisciano), Giovanni Romano (Mercato San Severino), Mario Bianchino (Montoro) e Franco Longanella (Castel S.Giorgio), nonché il Commissario Prefettizio di Battipaglia, Gerlando Iorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *