Un’idea principe

SAPRI.La mensa scolastica degli istututi dell’ infanzia quest’anno non si decide a decollare. L’avvento della nuova dirigente, la prof.ssa Principe, già preside degli istituti superiori col prof. Limongi, ora ha per il momento in carica l’ ist. Comprensivo Dante Alighieri di Sapri. La sua idea giá presentata al plesso di Via Procaccia e Via Cantina […]

SAPRI.La mensa scolastica degli istututi dell’ infanzia quest’anno non si decide a decollare. L’avvento della nuova dirigente, la prof.ssa Principe, già preside degli istituti superiori col prof. Limongi, ora ha per il momento in carica l’ ist. Comprensivo Dante Alighieri di Sapri. La sua idea giá presentata al plesso di Via Procaccia e Via Cantina è una forte collaborazione con l’amministrazione comunale e l’ASL inserendo nel programma cucina e sala i suoi preziosi studenti dell”ist. Alberghiero. Ogni 50 famiglie ben 45 hanno firmato l’ assenso al progetto, composto anche da un regime ultra ferreo di norme sanitarie e continui controlli incrociati. La stessa dirigente ha anche acquistato un pulmino vigente a norma di legge per l’ avviata preparazione dei cibi del PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE con tanto di verdure dall’aspetto di pupazzetti. La pasta sará poi preparata in loco. Gli studenti si occuperanno del servizio mensa dei 100 bambini lato Dante Alighieri e dei 70 di Via Kennedy del dirigente Corrado Limongi. L’ iniziativa si estendera’ non di meno per la mensa scolastica degli studenti del liceo musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *