Truffava anziani e malati: condannato un avvocato ebolitano

Due anni di reclusione per l'avvocato ebolitano Luca Vuolo, protagonista dell'inchiesta della Procura che ha smascherato il sistema di truffe

Due anni di reclusione per l’avvocato ebolitano Luca Vuolo, protagonista dell’inchiesta della Procura che ha smascherato il sistema di truffe ai danni di circa 12 persone.

Ieri l’uomo ha patteggiato la pena davanti al gup del tribunale di Salerno Maria Zambrano.

Le indagini

Il sostituto procuratore Francesca Fittipaldi sostiene che l’avvocato fosse il promotore di un’associazione che raggirava persone bisognose o clienti desiderosi di realizzare i propri sogni. Del gruppo facevano parte anche l’ebolitana Clorinda Serra e Nicola Caponigro, ex dipendente del Cstp.

I tre erano riusciti ad imbrogliare la famiglia di un quindicenne costretto sulla sedia a rotelle dopo una manovra sbagliata da parte del medico che lo aveva fatto nascere promettendo loro un risarcimento mai arrivato.

Fonte Il Mattino

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *