Tragedia in ospedale, cade dal secondo piano e muore: si indaga

Un operatore sanitario di 41 anni è caduto da un balcone al secondo piano del nosocomio. Inutili i tentativi di rianimazione duranti per oltre 40 minuti. 

80enne

Tragedia nella mattina di mercoledì 6 dicembre all’ospedale Manzoni. Un operatore sanitario di 41 anni è caduto da un balcone al secondo piano del nosocomio. Inutili i tentativi di rianimazione duranti per oltre 40 minuti.

Ad accorgersi dell’assenza del 41enne, i colleghi del reparto di chirurgia che lo stavano aspettando per il cambio turno e che lo hanno poi ritrovato per terra privo di vita.

Intorno alle 8 del mattino è stato dichiarato il decesso dell’uomo.Non sono ancora chiare le cause del dramma: le forze dell’ordine, allertate dall’ospedale, sono al lavoro per ricostruire la dinamica dal tragico incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *