Tragedia Genova, Cammarota riaccende i riflettori sul Viadotto Gatto

Lo scrive Antonio Cammarota presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Salerno sul suo profilo Facebook. Ecco le sue parole

SALERNO. «15 mesi fa, a seguito delle indagini svolte dalla Commissione Trasparenza, lanciai l’allarme: il viadotto Gatto è pericoloso.

Oggi crolla il ponte Morandi a Genova e a Salerno si parla di bombardare il fondo marino facendo tremare ancora di più le infrastrutture».

Tragedia Genova, Cammarota riaccende i riflettori sul Viadotto Gatto

Lo scrive Antonio Cammarota presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Salerno sul suo profilo Facebook.

Una riflessione che arriva pochi istanti dopo l’immane tragedia che ha colpito Genova con il crollo del ponte sulla A10.

Una catastrofe che impone una massima attenzione sulle infrastrutture.

Oltre un anno dalle audizioni della Commissione trasparenza emerse che non sarebbero mai state eseguite le verifiche strutturali per la sicurezza del viadotto Gatto.

È emerso che son stati fatti continui lavori di manutenzione ordinaria, relativi alla messa a punto dei giunti e al rifacimento del tappeto bituminoso ma gli ultimi lavori di verifica della struttura e quindi della sicurezza risalirebbero al 2005 e furono affidati all’impresa IRES.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *