Tentato suicidio a Salerno, padre disperato minaccia di impiccarsi

Ieri mattina un 45enne di Capaccio Paestum ha tentato il suicidio davanti la Cittadella Giudiziaria a Salerno

SALERNO.Ieri mattina un 45enne di Capaccio Paestum ha tentato il suicidio davanti la Cittadella Giudiziaria a Salerno.

Padre disperato minaccia di impiccarsi

Si trattava di un padre disperato quello che, nella mattinata di ieri, ha tentato il suicidio, minacciando di impiccarsi, davanti alla Cittadella Giudiziaria

Il fatto

Si tratta di un operaio, che si sta separando dalla moglie, il quale davanti agli agenti del servizio di sicurezza (Europolice) si è detto disperato perché non vede i figli da tempo e non è in grado di sostenere le spese per gli alimenti da destinare alla sua famiglia.

A mezzogiorno, infatti, si era svolta l’udienza di separazione.

Soltanto il tempestivo intervento dei vigilantes ha evitato che la situazione degenerasse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *