La Techmania si sveglia, arriva la prima vittoria casalinga!

Battipaglia. La Techmania Battipaglia può festeggiare la sua prima vittoria in A1: dinanzi al suo pubblico. Dopo un inizio che ha visto gli ospiti avanti per 2-6, la partita cambia improvvisamente direzione e dopo la tripla di Ramò, Battipaglia infila un parziale di 9-0 ed inizia a prendere il comando del gioco, senza lasciarlo più, […]

Battipaglia. La Techmania Battipaglia può festeggiare la sua prima vittoria in A1: dinanzi al suo pubblico. Dopo un inizio che ha visto gli ospiti avanti per 2-6, la partita cambia improvvisamente direzione e dopo la tripla di Ramò, Battipaglia infila un parziale di 9-0 ed inizia a prendere il comando del gioco, senza lasciarlo più, chiudendo il primo quarto avanti 19-16. Nel secondo periodo, Trieste prova a rimanere aggrappata ma chiude a -7 nonostante la buona prestazione del pivot americano Harry (18). Si va all’intervallo sul risultato di 32-25. Nel terzo quarto la Calligaris è in bambola mentre le ragazze di coach Riga sulle ali dell’entusiasmo toccano il +21, grazie alle triple di Williams (19) e di Orazzo (10), chiudendo il quarto 57-36. Nell’ultimo periodo di gioco la PB63lady abbassa leggermente la guardia, subendo un parziale di 10-3 ma mantenendo comunque un rassicurante vantaggio fino agli ultimi minuti. 73-56 il risultato finale. Una grande prestazione davanti ad un PalaZauli gremito. Da sottolineare la prima doppia doppia stagionale di Treffers. «Dovevamo vincere e ci siamo riusciti, è una vittoria che smuove la nostra classifica, consci tuttavia del fatto che anche le altre hanno conquistato i due punti in palio. Godiamoci però questo successo e la buona prestazione offerta dalla squadra». Così Massimo Riga dopo il successo con Trieste. La Techmania ora a 4 punti affronterà, di nuovo in casa, i campioni di Italia Famila Wuber Schio domenica prossima alle 18,00.

TECHMANIA BATTIPAGLIA-CALLIGARIS TRIESTINA 73-56 (19-16, 32-25, 57-36)

Techmania: Orazzo 10, Russo A. ne, Tagliamento 6, Bonasia, Ngo Ndjock 3, Williams 19, Treffers 12, Russo F. ne, Diouf ne, Ramò 6, Tunstull 17, Costa ne. Coach: Riga

Triestina: Nicolodi, Zecchin, Trimboli, Vida, Cosby, Miccoli, Bianco, Gombac, Romano, Harry. Coach: Giuliani

Arbitri: Ascione-Pecorella-Capozziello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *