Tagli Cstp: la Cisl a fianco degli studenti di Medicina e Chirurgia

SALERNO. All’inizio di questo nuovo anno accademico la Cstp ha deciso di tagliare alcune corse: a farne le spese soprattutto gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Salerno che si trova nella sezione distaccata di Lancusi. Infatti la Cstp ha deciso di eliminare il passaggio delle linee 7, 17 e 27 a […]

SALERNO. All’inizio di questo nuovo anno accademico la Cstp ha deciso di tagliare alcune corse: a farne le spese soprattutto gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Salerno che si trova nella sezione distaccata di Lancusi.
Infatti la Cstp ha deciso di eliminare il passaggio delle linee 7, 17 e 27 a Lancusi.
Interviene ora la Filt Cgil salernitana al fianco delle associazioni studentesche in riolta e che chiedono il ripristino delle linee.
“Chiediamo – scrive in una nota il sindacato – alla Provincia di Salerno di autorizzare e finanziare servizi aggiuntivi di linea extraurbani per consentire al Cstp di poter rispondere al bisogno di mobilità degli studenti. In tal senso riteniamo, inoltre, indispensabile il prolungamento della stessa linea 17 allo scopo di collegare direttamente la Facoltà di Medicina e Chirurgia con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno dove, tra l’altro, si svolgono i corsi di tirocinio per le varie specializzazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *