I lavoratori della Telis occupano la stanza del sindaco

PAGANI. I lavoratori della Telis, società che produce contatori per l’Enel, ieri mattina hanno occupato la stanza del sindaco Salvatore Bottone. Il primo cittadino ha cercato di placare gli animi dei dipendenti che dopo le prime lettere di licenziamento, sono stanchi di ascoltare le solite promesse. Dopo aver esposto uno striscione sui balconi di palazzo San Carlo […]