Eboli, spari al rione Borgo: c'è una telecamera di sorveglianza ma è spenta

portafoglio, cinque raid

EBOLI. Nel rione Borgo, luogo dove si sono consumati gli spari nella notte tra domenica e lunedì, ci sarebbe una telecamera di videosorveglianza, ma è spenta. Fosse stata attiva, si sarebbe potuto risalire agli autori dell’agguato ad Antonella Chiarazzo, ebolitana già nota alle forze dell’ordine. Quello che pare un chiaro atto intimidatorio nei confronti della Chiarazzo, rischia di […]