Sanità, De Luca attacca «È colpa del Governo»

Il governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca, furioso con il governo per il ritardo nella nomina del commissario alla sanità, come è previsto dalla carica vacante delle dimissioni di Joseph Polimeni,  lo scorso aprile. La nomina andrà a lui, come lascia intuire la norma varata l’anno scorso per cancellare l’incompatibilità con il ruolo di governatore. […]


Sanità, nominato il direttore generale dell’Asl di Napoli: è il battipagliese Mario Forlenza

È stato scelto un altro salernitano per dirigere l’azienda sanitaria Napoli 1 Centro. A guidare la sanità napoletana sarà Mario Forlenza, classe 1954, nato e cresciuto a Battipaglia. Vincenzo De Luca lo ha nominato direttore generale dell’azienda sanitaria poco fa. Forlenza è l’attuale direttore amministrativo dell’Asl di Benevento, nonchè ex responsabile delle Risorse umane al […]


Sanità, De Luca e il caso del commissario: «Quando il Padreterno lo permetterà»

Vincenzo De Luca ha parlato durante la conferenza stampa istituzionale e a chi gli chiede del commissario in ambito sanitario risponde: «Quando il Padreterno lo permetterà…». Una risposta che ormai non stupisce più, il governatore della Regione Campania ci ha abituato a questo tipo di esternazioni un po’ eccessive. La Regione, ora, è priva del […]


Sanità, caso Coscioni. Ciarambino: «Lasci l’incarico»

«Un’altra medaglia sul petto dell’aspirante commissario alla sanità De Luca. Coscioni, il fido consigliere alla sanità del presidente, premiato con la nomina a primario del reparto doppione di cardiochirurgia dell’ospedale di Salerno, reparto raddoppiato apposta per la sua nomina a primario, è oggi rinviato a giudizio per tentata concussione per presunte pressioni sulle nomine di […]


Caos sanità, pressing sulle nomine dei manager: a processo un uomo di De Luca

Il braccio destro di Vincenzo De Luca finisce a processo. Enrico Coscioni, delegato alla sanità della Regione Campania affronterà il processo, l’uomo è accusato di tentata concussione. L’udienza è stata fissata per il prossimo 6 ottobre, il gup ha così accolto la richiesta di rinvio a giudizio, dopo che le indagini avevano acceso i riflettori […]


Sanità cavese, interviene Tonino Scala: «nomine paradossali»

CAVA DE’ TIRRENI. Nomi paradossali all’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni. Questo quanto dichiarato dal Coordinatore regionale Si Tonino Scala, che commenta la selezione della dottoressa Carmela Rescigno come vice reparto dell’U.O. di Chirurgia generale d’urgenza. «La sanità campana nell’era della grande mistificazione deluchiana non smette mai di sorprenderci. Questa volta il teatro […]


Potenziamento del 118 e guardia medica turistica a Capaccio

CAPACCIO PAESTUM. L’Asl Salerno (Distretto Sanitario 69) ha comunicato che dal 1° luglio fino al 31 agosto, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 20.00, sarà attivo il servizio di assistenza medico generica ai turisti e cittadini non residenti presso il presidio appositamente istituito in via Torre di Mare (scuola primaria Licinella – tel. […]


Salerno: telecamere davanti alle incubatrici del Ruggi

incidente

SALERNO. Telecamere davanti alle incubatrici del Tin (reparto Terapia Intensiva Neonatale) del Ruggi di Salerno. A darne notizia Salerno Sanità.  I dispositivi di videosorveglianza verranno posizionate di fronte alle incubatrici che verranno a loro volta connesse ai tablet o cellulari dei genitori. Questo permetterebbe ai genitori di sorvegliare i propri pargoli e di fargli compagnia anche quando […]


Aumento di trapianti in Campania – I DATI

C’e’ stato un vero e proprio aumento delle donazioni di organi rispetto all’anno precedente, infatti i dati riportano un innalzamento del 15%, registrato in tutta Italia. Il direttore del Centro Nazionale Trapianti, Alessandro Nanni Costa, ha presentato i dati che racconterà all’evento “Partenope Dona”, in programma a Napoli. Come racconta il quotidiano La Città, il […]


Cava, carenza d’organico al Santa Maria: interviene Cirielli

CAVA DE’ TIRRENI. Carenza d’organico al Santa Maria Incoronata dell’Olmo. Secondo quanto dichiarato dal deputato dei Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Edmondo Cirielli il presidio ospedaliero rischia la paralisi a causa di un numero insufficiente di operatori sanitari. «La situazione dell’ospedale di Cava de’ Tirreni torna a preoccupare – spiega – la mancanza di personale rischia di compromettere […]