Scafati, Terry Cannavacciuolo cede il suo locale all’asta

my-love-Scafati

SALERNO.  Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, non è passata inosservata la vicenda che riguarda specificatamente la cessione del locale “My Love” da parte di Teresa Terry Cannavacciuolo. L’annuncio è avvenuto attraverso il profilo Facebook della proprietaria, che era molto conosciuta nel rione di Mariconda, grazie alla sua attività in via Pasquale Vitiello. […]


Uccise Francesca Bilotti al terminal dell’Università, sconto di pena per l’autista dell’autobus

francesca-bilotti

Sconto di pena di due anni e otto mesi per Pietro Bottiglieri, l’autista della Sita che la mattina del 24 novembre del 2014 travolse e uccise nel Terminal Bus dell’Università degli Studi di Fisciano la studentessa 23enne originaria di Giffoni Valle Piana Francesca Bilotti. Due anni di reclusione a fronte dei quattro e otto mesi […]


Cava, possesso di armi: quattro anni per Cardamone

sentenza

CAVA DE’ TIRRENI. Quattro anni per Aniello Cardamone, carrozziere cinquantenne di Cava, condannato in primo grado perché trovato in possesso di svariate armi: pistole, fucili, frecce e balestre. Cardamone fu beccato – come rivela La Città – durante un controllo dei carabinieri scaturito da un incendio di una vettura. Da quell’episodio, i caschi rossi raggiunsero un […]


Rifiuta la chiusura conto: Bcc condannata

sentenza

I responsabili dell’istituto di credito si rifiutano di chiudere i conti correnti in rosso di una società: condannata la Banca di credito cooperativo dei Comuni cilentani. Il giudice di pace di Roccadaspide, Anna De Bartolomeis, ha pronunciato una sentenza destinata a creare un rilevante precedente nelle dispute tra banche e correntisti. La coop Nuovi Orizzonti […]


Calcio, fondi alla Cavese: la Corte dei Conti condanna Galdi

galdi-marco2

CAVA DE’ TIRRENI. La Corte dei Conti condanna l’ex sindaco Marco Galdi a risarcire 55mila euro al Comune per un contributo concesso alla Cavese, nel 2010, per permettere alla società di proseguire il cammino sportivo. Il verdetto è giunto qualche giorno fa. Inizialmente, come riporta La Città, il danno erariale ammontava a 200mila euro. La Procura, […]


Sarno, finto falco della polizia: condannato

tribunale-processi

SARNO. Si finse un falco della polizia e derubava minorenni. Il giudice lo condanna per truffa e non per rapina. L’imputato è Angelo Squillante, 25enne di Sarno, che lo scorso aprile si impossessò dei soldi di alcuni ragazzi fermati presso il lungomare di Salerno. Il giovane esibì un finto tesserino, minacciando le vittime che se non si […]


Eboli, proiettile a Tullio Gaeta, Cariello: solidarietà al presidente e ai lavoratori

CARIELLO-MASSIMO

EBOLI. “Gli atti di intimidazione sono sempre condannabili. La nostra condanna, però, deve essere ancora più decisa quando si tratta di atti che si rivolgono contro lavoratori che lottano per le proprie famiglie e che svolgono un’attività importantissima in favore di chi ha maggiore bisogno di assistenza”. Lo afferma il sindaco di Eboli Massimo Cariello, aggiungendo: […]


Trent’anni al cannibale di Torrione

image

SALERNO. Resterà rinchiuso per trent’anni, Lino Renzi, dichiarato incapace di intendere e volere e soprattutto pericoloso. La decisione è stata presa dal Gip del Tribunale di Salerno, Boccassini. Renzi si trova rinchiuso nel Rems, la residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza di San Nicola Baronia, in provincia di Avellino. La polizia che fece irruzione nell’appartamento a Torrione […]


Olevano: uccise anziano con una pietra, condannato a 7 anni

foto_trib

OLEVANO. Il presidente della Corte d’Assise di Salerno Massimo Palumbo (insieme ai suoi collaboratori) ha accolto la tesi dell’avvocato difensore del ventenne di Olevano del Tusciano Luigi Capaldo, condannato secondo il rito abbreviato a sette anni di reclusione. Tre anni in meno rispetto alla richiesta avanzata dal pubblico ministero Giovanni Paternoster che aveva contestato il dolo eventuale […]


Richiesta di condanna a 4 anni e 6 mesi per monisgnor Scarano

scarano

SALERNO. Quattro anni e sei mesi di reclusione per i reati di corruzione e calunnia. E’ questa la condanna chiesta dal pm nel processo in corso presso il Tribunale di Roma per monsignor Nunzio Scarano. Scarano finì in carcere nel giugno 2013 perché coinvolto nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Roma sul mancato rientro dalla Svizzera […]