Sanza, evade dai domiciliari per comprare le sigarette: rientrato il 17enne maliano

Carabinieri

SANZA. Si è trattato di un’evasione lampo. Il 17enne originario del Mali, che da qualche giorno era agli arresti domiciliari presso il centro di accoglienza di Sanza, per tentato omicidio, è rientrato. Il giovane era stato protagonista di una lite all’interno del centro durante la quale aveva tentato di sgozzare un suo coetaneo.  


Centro di accoglienza alla "Sandro Penna", Jemma smentisce

BATTIPAGLIA. «Non vogliamo creare alcun centro per gli immigrati presso l’edificio che ospitava l’istituto scolastico “Penna”». La famiglia Jemma smentisce le indiscrezioni circa la possibilità di realizzare un centro d’accoglienza per immigrati come quello esistente, dallo scorso mese di maggio, presso il Centro Residence Rodopa di via Spineta. Le voci continuano a susseguirsi e raccontano di […]