Morì investita da un bus nel Campus. I genitori: «non siamo stati tutelati»

FISCIANO. I genitori di Francesca Bilotti, la studentessa investita al Campus di Fisciano lo scorso 24 novembre, «non si sentono tutelati». È quanto racconta Il Mattino. I giudici della Corte d’Appello hanno motivato lo sconto di pena all’autista Sita Bottiglieri così: «Pur volendo ritenere che la Bilotti fosse stata poco prudente nell’attraversare un’area destinata al transito […]


Autista della Sita aggredito sul pullman Olevano-Battipaglia

OLEVANO SUL TUSCIANO. Episodio di violenza nella giornata di ieri a bordo di un autobus Sita che viaggiava da Olevano sul Tusciano a Battipaglia. Un’autista della Sita – come racconta Salerno Today – è stato aggredito da tre bulli per aver chiesto a questi ultimi di mostrare il biglietto. Due di loro hanno bloccato il conducente […]


Uccise Francesca Bilotti al terminal dell'Università, sconto di pena per l'autista dell'autobus

Sconto di pena di due anni e otto mesi per Pietro Bottiglieri, l’autista della Sita che la mattina del 24 novembre del 2014 travolse e uccise nel Terminal Bus dell’Università degli Studi di Fisciano la studentessa 23enne originaria di Giffoni Valle Piana Francesca Bilotti. Due anni di reclusione a fronte dei quattro e otto mesi […]


Uccise Francesca Bilotti al terminal dell’Università, sconto di pena per l’autista dell’autobus

Sconto di pena di due anni e otto mesi per Pietro Bottiglieri, l’autista della Sita che la mattina del 24 novembre del 2014 travolse e uccise nel Terminal Bus dell’Università degli Studi di Fisciano la studentessa 23enne originaria di Giffoni Valle Piana Francesca Bilotti. Due anni di reclusione a fronte dei quattro e otto mesi […]


Marina di Camerota: sei giovani pestano a sangue un'autista

MARINA DI CAMEROTA. Episodio di violenza a Marina di Camerota. Un gruppo di sei giovani, come rivela La Città, ha pestato a sangue un’autista del posto, dipendente dell’azienda Infante. L’uomo, A.S., 48 anni, ha raccontato di essere stato vittima di una violenta aggressione quando ha effettuato la fermata all’altezza del camping Pineta. I balordi, avevano posizionato […]