Svolta nell’omicidio Vassallo: aveva scoperto chi gestiva lo spaccio di droga

Svolta nell'omicidio Vassallo. Pare che aveva scoperto chi gestisse il giro di droga ad Acciaroli. Un intreccio di indagini davvero importanti.

vassallo

Pare esserci una svolta importante nell’omicidio Vassallo. Durante un’inchiesta sul giro della droga ad Acciaroli è emerso che Vassallo aveva scoperto chi gestiva il giro di droga nel suo paese.

Dunque, come apprendiamo dal quotidiano “La Città”, nella zona si stavano muovendo forti interessi legati allo spaccio. E pare che il tutto avvenisse proprio nel locale del fidanzato della figlia, una piccola enoteca sul porto. Un importante intreccio di indagini che potrebbe aprire piste interessanti.

Da un’informativa delle forze dell’ordine è emerso un’altra novità: il fidanzato della figlia -amico di Damiani– avrebbe confidato ad un suo conoscente che preferiva andare in galera piuttosto che fare i nomi. Evidentemente temeva di fare la stessa fine dell’ex sindaco Vassallo.

LEGGI ANCHE ———–>http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/omicidio-vassallo-damiani-scena-muta-allinterrogatorio/

LEGGI ANCHE ———–>http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/omicidio-vassallo-damiani-giunto-a-roma/

LEGGI ANCHE ———–>http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/omicidio-vassallo-damiani-oggi-in-italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *