Suicidio nel Cilento, addio a Vincenzo Cinillo: il ricordo del sindaco

PIAGGINE. È morto suicida con la sua calibro 22, nella giornata di ieri, poco dopo le 12. Vincenzo Cinillo, l’87enne molto apprezzato e amato in paese si è tolto la vita. L’inaspettato gesto pare sia stato causato da un malessere interiore che lo logorava dentro, era infatti affetto da depressione. L’uomo è stato trovato sul letto […]

PIAGGINE. È morto suicida con la sua calibro 22, nella giornata di ieri, poco dopo le 12. Vincenzo Cinillo, l’87enne molto apprezzato e amato in paese si è tolto la vita. L’inaspettato gesto pare sia stato causato da un malessere interiore che lo logorava dentro, era infatti affetto da depressione. L’uomo è stato trovato sul letto senza vita, dopo che la moglie ha sentito lo sparo.

Come racconta il quotidiano La Città, la Procura di Vallo della Lucania ha disposto l’autopsia per accertare la dinamica, anche se ormai sembra chiara a tutti. Il sindaco ha raccontato di lui «Era una persona dinamica, solare, spiritosa e con grande spirito di aggregazione. Mancherà a tutti qui in paese».

Leggi anche:

http://www.occhiodisalerno.it/cronaca/tragedia-nel-cilento-si-spara-un-colpo-in-testa-e-muore/

Foto: La Città

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *