Suicida in uno stabilimento balneare, tragedia nel salernitano

Un uomo di 56 anni, originario di Avellino, si è tolto la vita ieri pomeriggio in un lido ormai chiuso in località Laura, nella zona di Capaccio Paestum.

Suicida in uno stabilimento balneare, tragedia nel salernitano


Un uomo di 56 anni, originario di Avellino, si è tolto la vita ieri pomeriggio in un lido ormai chiuso in località Laura, nella zona di Capaccio Paestum.

L’uomo si sarebbe impiccato ad una trave e lasciato morire. Alcuni passanti, notando il corpo, hanno prontamente avvertito i soccorsi, ma non c’era più nulla da fare.

Sul posto anche i Carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, compagnia di Agropoli, guidata dal capitano Francesco Manna e il magistrato di turno, che ha disposto l’esame esterno della salma.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *