Squillante risponde ai sindaci sulla vicenda Materdomini

SALERNO. Il direttore generale dell’Asl Salerno Antonio Squillante ha inviato una lettera ai sindaci di Nocera Superiore, Castel San Giorgio e Roccapiemonte in merito al presidio ospedaliero di Materdomini, ribadendo, fermo restando la disponibilità a prevedere l’incontro, che, come già espresso in precedenza, non vi è nessun provvedimento in materia che possa determinare o modificare l’attuale […]

SALERNO. Il direttore generale dell’Asl Salerno Antonio Squillante ha inviato una lettera ai sindaci di Nocera Superiore, Castel San Giorgio e Roccapiemonte in merito al presidio ospedaliero di Materdomini, ribadendo, fermo restando la disponibilità a prevedere l’incontro, che, come già espresso in precedenza, non vi è nessun provvedimento in materia che possa determinare o modificare l’attuale livello erogativo assicurato ai cittadini dalla struttura di Materdomini, facendo capire  come siano incompatibili le richieste con le reali possibilità. Un altro capitolo buio per la sanità locale, oramai sempre più protagonista di tagli al personale, mancanza di fondi e chiusura di strutture sanitarie, di reparti o di sale operatorie.

Leggi anche http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/nocera-superiore-conto-rovescia-per-distretto-sanitario-materdomini/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *