Sparatoria a Pastena, indagini a tutto campo. Attesi risultati prova Stub

SALERNO. Indagini a tutto campo per far luce sulla sparatoria avvenuta venerdì e che ha visto come protagonista involontario il 22enne incensurato Pietro Caputo. Al momento, la polizia non esclude nessuna pista anche se le notizie che trapelano sono poche. Stando a quanto rivela il quotidiano Il Mattino, il sostituto procuratore Elena Guarino sembra aver […]

SALERNO. Indagini a tutto campo per far luce sulla sparatoria avvenuta venerdì e che ha visto come protagonista involontario il 22enne incensurato Pietro Caputo. Al momento, la polizia non esclude nessuna pista anche se le notizie che trapelano sono poche. Stando a quanto rivela il quotidiano Il Mattino, il sostituto procuratore Elena Guarino sembra aver disposto sulla vittima la prova dello Stub. E, stando a Il Mattino, questa sarebbe la prova che lo stesso Caputo possa essere iscritto nel registro degli indagati perché, secondo i procuratori, la vittima potrebbe aver partecipato ad una sparatoria. I risultati dello Stub, intanto, sono attesi per oggi.
Inoltre, gli uomini del vicequestore Claudio De Salvo starebbero indagando anche sulla vita privata del 22enne, interessandosi alle frequentazioni del giovane, controllando il suo profilo facebook per verificare quale siano le sue amicizie e i contesti entro i quali il 22enne si è mosso negli ultimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *