Sita ancora in sciopero. Molti bus ancora fermi

SALERNO. Altra giornata nera per la Sita ma soprattutto per i pendolari che normalmente si servono di questo servizio per recarsi a scuola o a lavoro. Dopo la protesta di ieri, oggi la situazione non sembra migliorata: gli autobus camminano ancora a singhiozzo e molti bus sono fermi in sede. La protesta è iniziata a […]

SALERNO. Altra giornata nera per la Sita ma soprattutto per i pendolari che normalmente si servono di questo servizio per recarsi a scuola o a lavoro. Dopo la protesta di ieri, oggi la situazione non sembra migliorata: gli autobus camminano ancora a singhiozzo e molti bus sono fermi in sede. La protesta è iniziata a causa del mancato stipendio nonostante la Regione, dal canto suo, sostenga di aver versato i soldi all’azienda. Al momento, sembrano essere garantiti, almeno in mattinata, gli autobus per i collegamenti per Napoli e la Costiera Amalfitana. Intanto, tra i dipendenti della Sita cresce l’attesa per l’esito dell’incontro a Palazzo Santa Lucia tra l’assessore regionale Sergio Vetrella che ieri ha addossato all’azienda ogni responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *