Il sindaco di Roscigno dice “No” alle unioni omosessuali

ROSCIGNO. Una semplice frase postata sul proprio profilo Facebook è stata più che sufficiente per far scoppiare il clamore mediatico, oltre che l’ira di molti. Il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri, ex consigliere del Lazio, ha dichiarato chiaramente di essere a favore della famiglia tradizionale e, di conseguenza, di non essere intenzionato a celebrare unioni […]

ROSCIGNO. Una semplice frase postata sul proprio profilo Facebook è stata più che sufficiente per far scoppiare il clamore mediatico, oltre che l’ira di molti. Il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri, ex consigliere del Lazio, ha dichiarato chiaramente di essere a favore della famiglia tradizionale e, di conseguenza, di non essere intenzionato a celebrare unioni civili contro natura. Sostiene di non aver offeso nessuno, bensì di aver solo difeso il valore fondante della famiglia. Questo quanto dichiarato al “Mattino”. La famiglia è costituita da uomo, donna e figli, secondo il primo cittadino, per cui unioni di tipo diverso non possono considerarsi tale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *