Si disinteressa degli impegni presi con gli elettori: decade consigliere comunale cilentano

Si è completamente disinteressato degli impegni presi con i suoi elettori ed è così che l'ultimo consiglio comunale svolto a Pollica ha visto la decadenza del consigliere Antonio Prisco.

POLLICA. Si è completamente disinteressato degli impegni presi con i suoi elettori ed è così che l’ultimo consiglio comunale svolto a Pollica ha visto la decadenza del consigliere Antonio Prisco. La contestazione a lui rivolta riguarda l’assenza a ben cinque sedute consecutive svolte in Consiglio. Il sindaco Pisani ha ricordato che l’astensionismo ingiustificato legittima la sua decadenza.

Il consigliere

Come racconta InfoCilento, il consigliere Prisco ha ricevuto, il 4 luglio, una notificato per l’avvio del procedimento di decadenza, ma lo stesso non è intervenuto per cambiare le cose in assemblea. Così il consiglio comunale ha votato la sua definitiva decadenza da consigliere comunale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *