Shock nel Cilento, picchia il padre con un martello: arrestato 34enne

In manette 34enne residente a Marina di Casal Velino, arrestato in flagranza di reato mentre aggrediva il padre, giudice di pace

CASAL VELINO. In manette T.F., 34enne, nato a Napoli e residente a Marina di Casal Velino, arrestato in flagranza di reato mentre aggrediva il padre, giudice di pace in servizio al Circondario del Tribunale di Nola.

Shock nel Cilento, picchia il padre con un martello: arrestato 34enne

Non sarebbe la prima volta che arrivano segnalazioni alla compagnia dei Carabinieri per eventi simili, anche se questa volta la situazione stava completamente degenerando. Infatti i carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal capitano Mennato Malgieri, hanno fermato il giovane mentre aggrediva il padre con un martello.

Il giovane, che nei giorni scorsi era stato sottoposto anche ad un Tso, è stato arrestato in flagranza di reato.

I soccorsi per la vittima

La vittima è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari, ricevendo una prognosi di cinque giorni a seguito delle lesioni riportate nell’aggressione. Il 34enne è stato prontamente fermato e tradotto presso il carcere di Vallo della Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *