Sequestrati 9mila articoli non sicuri in Cilento. Anche giocattoli per bimbi

I Finanzieri hanno sequestrato 9mila articoli (tra cui batterie, prese elettriche e giocattoli per bambini) per un valore complessivo di 3mila euro

ASCEA. Le Fiamme Gialle di Marina di Casal Velino hanno effettuato in Ascea un controllo nei confronti di un esercizio commerciale che offriva in vendita materiale elettrico e oggettistica di vario tipo priva delle indicazioni minime previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta conseguentemente vietato.
I Finanzieri hanno sequestrato 9mila articoli (tra cui batterie, prese elettriche e giocattoli per bambini) per un valore complessivo di 3mila euro. Per il titolare dell’attività commerciale è scattata la segnalazione alle competenti Autorità e rischia adesso sanzioni fino a 25 mila euro. L’operazione svolta conferma la presenza della Guardia di Finanza sul territorio a contrasto di un fenomeno altamente pericoloso per i consumatori ignari e di grave danno per i commercianti rispettosi delle regole del mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *