Semaforo verde per le casse comunali di Angri

ANGRI. Non emergono dati che evidenzino criticità nel bilancio comunale di Angri. Le casse comunale non sembrano avere problemi. A sostenerlo è lo stesso primo cittadino, che ha dichiarato in una nota quanto segue: «Il Consiglio Comunale con deliberazione n.85 del 29/09/2014 ha proceduto al riconoscimento di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive degli […]

ANGRI. Non emergono dati che evidenzino criticità nel bilancio comunale di Angri. Le casse comunale non sembrano avere problemi. A sostenerlo è lo stesso primo cittadino, che ha dichiarato in una nota quanto segue: «Il Consiglio Comunale con deliberazione n.85 del 29/09/2014 ha proceduto al riconoscimento di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive degli anni 2006/2011, per le quali il pagamento delle spese a carico delle casse dell’Ente, tramite il Tesoriere Banca della Campania terzo pignorato, era già avvenuto nei tempi prescritti nel corso degli anni 2010/2013». Si legge, inoltre: «L’Ufficio Contabilità, con la stessa deliberazione, è stato incaricato di procedere alla sola sistemazione giuscontabile dei provvisori di uscita, attraverso l’emissione dei relativi mandati di pagamento in favore del Tesoriere, terzo pignorato, Banca della Campania, a copertura. I suddetti mandati non hanno determinato, per la natura stessa dell’adempimento, alcun movimento di cassa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *