Sciopero, Sita: anche Nocera Inferiore denuncia interruzione di servizio pubblico

NOCERA INFERIORE. Anche Torquato Tasso (oltre al Codacons) ha presentato un esposto contro la Sita con l’accusa di interruzione di servizio pubblico. Il sindaco nocerino ha così voluto evidenziare i forti disagi a cui negli ultimi giorni sono sottoposti i pendolari abituali clienti della Sita i cui dipendenti hanno posto in essere una protesta contro […]

NOCERA INFERIORE. Anche Torquato Tasso (oltre al Codacons) ha presentato un esposto contro la Sita con l’accusa di interruzione di servizio pubblico. Il sindaco nocerino ha così voluto evidenziare i forti disagi a cui negli ultimi giorni sono sottoposti i pendolari abituali clienti della Sita i cui dipendenti hanno posto in essere una protesta contro la direzione che non gli ha corrisposto lo stipendio di settembre.

«Il 7 ottobre scorso, nel passaggio mattutino, il pullman non si è fermato nonostante la presenza di molti cittadini alla fermata sulla Statale – Ha sottolineato Torquato – L’8 ottobre, invece, l’autobus non sarebbe passato lungo la Statale. La gravità della situazione è ricollegabile al fatto che si riferisce a un servizio in concessione pubblica. Molti utenti sono abbonati e, inoltre, non vi è stata né la proclamazione di uno sciopero né la comunicazione della sospensione del servizio. Stamattina, dopo aver notificato una diffida alla Sita e all’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella, ho depositato alla procura della Repubblica un esposto giudiziario per vedere se sussista l’interruzione di pubblico servizio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *