Scandalo rifiuti, arrivano le prime dimissioni: ecco chi

Si è dimesso in seguito allo scoppio dello scandalo Fanpage e dell'inchiesta che vede tra gli indagati anche Roberto De Luca, figlio del governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca.

Arrivano le prime dimissioni in seguito allo scoppio dello scandalo rifiuti e dell’inchiesta che vede tra gli indagati anche Roberto De Luca, figlio del governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca.

È questo quello che ha deciso il consigliere delegato di SMA Campania, Lorenzo Di Domenico, le cui dimissioni sono arrivate questa mattina nel corso dell’assemblea totalitaria di SMA Campania.

Prime dimissioni per lo scandalo rifiuti: i dettagli

L’assemblea ha, secondo quanto riporta Il Mattino, accettato la decisione di Di Domenico e si è aggiornata a lunedì 19 febbraio per ulteriori e conseguenti determinazioni volte a garantire la piena funzionalità gestionale ed amministrativa della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *