Saut Gioi: ricorso al Tar contro Asl e Regione Campania

GIOI CILENTO. Il Comune di Gioi ha infine deciso di ricorrere al Tribunale Amministrativo campano contro l’Azienda Sanitaria Locale Salerno e la Regione Campania. L’amministrazione gioiese chiede l’annullamento del provvedimento con il quale l’Asl ha disposto che il Saut di Gioi chiudesse nelle ore notturne e di tutti i documento anteriori che hanno portato al […]

GIOI CILENTO. Il Comune di Gioi ha infine deciso di ricorrere al Tribunale Amministrativo campano contro l’Azienda Sanitaria Locale Salerno e la Regione Campania.
L’amministrazione gioiese chiede l’annullamento del provvedimento con il quale l’Asl ha disposto che il Saut di Gioi chiudesse nelle ore notturne e di tutti i documento anteriori che hanno portato al ridimensionamento del Saut, compreso il Piano per la Riorganizzazione della Rete dell’Emergenza-Urgenza, e tutti i provvedimenti conseguenti.
«Un atto dovuto – ha spiegato il primo cittadino, Andrea Salati – poiché sono andati a vuoto tutti i tentativi fatti nel corso degli ultimi mesi per risolvere la questione senza provocare nocumento ai cittadini di Gioi e del Cilento interno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *