Sarno: offriva lavoro in cambio di soldi, una donna rischia la denuncia

Offriva lavoro in cambio di una ricompensa in denaro. A Sarno una donna di mezza età rischia la denuncia. offriva posti di lavoro inesistenti

truffatrice sarno

Offriva lavoro in cambio di una ricompensa in denaro. A Sarno una donna di mezza età rischia la denuncia. La signora nota in zona, offriva posti di lavoro all’insaputa dei gestori dei locali.

Offriva lavoro in cambio di soldi: una donna rischia la denuncia

Una donna offriva posti di lavoro inesistenti in cambio di una ricompensa in denaro. La signora, molto conosciuta nella zona, proponeva posti di lavoro fantasma nei ristoranti o nelle pizzerie in voga della Città, all’insaputa dei gestori dei locali.

In cambio di tale intermediazione, la donna avrebbe chiesto ai giovani disoccupati o in gravissime difficoltà economiche, un compenso in denaro.  Come riporta anche La città di Salerno, il giro losco è stato scoperto proprio da una giovane donna di Sarno, contattata dalla truffatrice, la quale le aveva offerto un impiego come aiutante di sala o aiuto cuoco in uno dei più prestigiosi locali del paese.

La ragazza fingendosi interessata, ha scoperto che in realtà i locali in questione non erano alla ricerca di personale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *