A Sapri la scuola apre i battenti nella “rivoluzione degli edifici”

SAPRI. Lunedi inaugura la riapertura delle sedi scolastiche all’ insegna delle nuove ubicazioni. Stanziati i fondi per la giá da tempo necessaria ristrutturazione degli istituti comprensivi della cittadina: per l’ esattezza le più “anziane” scuole elementari di Via Kennedy e Via Crispi con le relative annesse scuole dell’ infanzia. Il primo delle suddette scuole materna […]

SAPRI. Lunedi inaugura la riapertura delle sedi scolastiche all’ insegna delle nuove ubicazioni. Stanziati i fondi per la giá da tempo necessaria ristrutturazione degli istituti comprensivi della cittadina: per l’ esattezza le più “anziane” scuole elementari di Via Kennedy e Via Crispi con le relative annesse scuole dell’ infanzia. Il primo delle suddette scuole materna trova ospitalita’ presso la canonica della parrocchia di San Giovanni adattato a norma per i più piccini. Le elementari sempre di Via Kennedy trasferite nella più moderna scuola media, che nel cedere il posto trasloca i suoi studenti adolescenti presso gli edifici del polifunzionale. Altra scelta spetta a Via Crispi dove le tra fasce d’ etá materne si vedono    accolte in parte nella sede del medesimo istituto comprensivo in Via Del Procaccia e un’altra parte in quella di Via Cantina. Sono in atto lavori per spostare le classi delle elementari di Via Crispi dei piani superiori in quel che fu il refettorio. Ora verranno a perdersi due punti cottura degli asili ( la canonica aspetterá il cibo proveniente da Via del Procaccia) e giá i genitori vociferano se muteranno ora i costi e la qualitá del servizio mensa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *