San Valentino Torio, minaccia e rapina passeggeri su treno: «Ho l'Aids, datemi tutti i soldi»

Il 46enne originario di Casoria, rese molto spiacevole il viaggio dei passeggeri su un treno diretto a Sapri, all'altezza di San Valentino Torio.

SAN VALENTINO TORIO. Il 46enne originario di Casoria, rese molto spiacevole il viaggio dei passeggeri su un treno diretto a Sapri, all’altezza di San Valentino Torio. L’uomo minacciò diversi passeggeri e aggredì altri. Ora il 46enne, Massimo Masiello è in carcere per lesioni, evasione e rapina.

Come racconta il portale SalernoToday, era febbraio quando Masiello si incamminò sul treno destinazione Sapri, e minacciò i passeggeri del convoglio, con frasi come «Ho l’Aids, datemi tutti i soldi», l’uomo aveva una siringa con se. L’uomo fermato da un carabiniere venne isolato in un vagone, tra la paura dei passeggeri.

Questa volta Masiello prese un martello e colpì diverse persone per poi distruggere un finestrino, provando a scappare via, venne tirato il freno d’emergenza e così l’uomo fu bloccato.

 

 

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *