San Valentino Torio: bronzo alle Olimpiadi per Rosario Ruggiero

Rosario Ruggiero, 17enne di San Valentino Torio, ha conquistato nel karate il bronzo alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires

SAN VALENTINO TORIO. Un atleta dell’Agro Nocerino Sarnese nella storia dello sport mondiale. Rosario Ruggiero, 17enne di San Valentino Torio, ha conquistato nel karate il bronzo alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires.

L’esordio del karate alle Olimpiadi

Per la prima volta, il karate esordisce come sport olimpico e il giovane atleta di San Valentino Torio imprime la sua firma in questa pagina storica per le arti marziali.

Rosario ha 17 anni ed è cresciuto sportivamente nello Shirai Club, con gli insegnamenti del maestro Antonio Califano (nella foto, con Ruggiero). Già nello scorso mese di febbraio, conquistando il podio ai Campionati Europei Junior di Sochi, in Russia, il 17enne aveva staccato il pass per le Olimpiadi, restando in seguito l’unico atleta a rappresentare l’Italia nella sua categoria di karate.

Sul tatami di Buenos Aires, Rosario Ruggiero ha ottenuto una vittoria, una sconfitta e un pari nei tre incontri preliminari della Pool A. Battuto l’ucraino Robert Shyroian per 3-0, è stato sconfitto per 7-6 dal belga Quentin Mahauden (che ha poi conquistato la medaglia d’oro) e ha concluso sul 2-2 la sfida col macedone Bojan Boskovic.

Il numero di punti messi a segno nei tre incontri gli è valso la qualificazione in semifinale, dove è stato sconfitto dal marocchino Yassine Sekouri, conquistando dunque lo storico bronzo.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *