San Rufo, minorenne scappa da centro di accoglienza: nessuna richiesta di Tso

La Cooperativa Iris ha chiarito che per il giovane, fuggito dal centro di accoglienza di San Rufo il 1 dicembre, non era stato richiesto il Tso

san rufo minori stranieri provincia di salerno

SAN RUFO. La Cooperativa Iris in quanto soggetto responsabile della struttura di accoglienza “La Casa dei popoli” di San Rufo, dalla quale il 1 dicembre si è allontanato uno degli otto ragazzi ospitati, ha chiarito che per il giovane non era stato richiesto l’intervento del Tso.

Nessun documento o telefonata, infatti, attesta tale richiesta, ma solo l’intervento del 118 per motivi sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *