Salerno, tragedia domestica: muore l’avvocato Rapuano

SALERNO. Si dedicava al giardinaggio nella propria villetta, inconsapevole di essere a un passo da una morte davvero inaspettata. Una banale distrazione quella che è costata la vita all’avvocato Antonio Rapuano. Il fatto è avvenuto a Sant’Angelo di Ogliara nella mattinata di ieri, poco prima delle 11:00. La sventurata vittima stava sistemando alcune piante e […]

SALERNO. Si dedicava al giardinaggio nella propria villetta, inconsapevole di essere a un passo da una morte davvero inaspettata. Una banale distrazione quella che è costata la vita all’avvocato Antonio Rapuano. Il fatto è avvenuto a Sant’Angelo di Ogliara nella mattinata di ieri, poco prima delle 11:00. La sventurata vittima stava sistemando alcune piante e fioriere nel giardino della propria abitazione, danneggiatesi a seguito delle piogge dei giorni scorsi. Un lavoro domestico di routine che si è presto tramutato in tragedia: l’avvocato scivola e perde l’equilibrio. Il colpo risulta fatale. A soccorrerlo l’ambulanza rianimativa della Croce Bianca e quella dell’Humanitas, in servizio al Saut. Condotto d’urgenza al “Ruggi” di Salerno, al 68enne viene diagnosticato un trauma cerebrale molto violento, tanto da farlo spirare nel primo pomeriggio nel reparto di rianimazione. La comunità di Ogliara si riunirà questo pomeriggio alle 15:30 per la celebrazione del rito funebre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *