Salerno, studenti al freddo senza riscaldamenti: scoppia la protesta

Scuole lasciate nel degrado a Salerno. Studenti senza riscaldamenti. Scoppia la protesta per gli studenti dell’Ipsia “Moscati” e dell’Alberghiero “Virtuso”

Scuole lasciate nel degrado a Salerno. Studenti senza riscaldamenti e servizi. Scoppia la protesta per gli studenti dell’Ipsia “Moscati” e dell’Alberghiero “Virtuso”, in via Urbano II.

Studenti al freddo senza riscaldamenti: scoppia l a protesta a Salerno

Scuole completamente lasciate nel degrado. Studenti costretti a seguire le lezioni al freddo per via dell’assenza dei riscaldamenti. Scoppia la protesta in diversi Istituti di Salerno.

Non è una novità, i fondi mancano e capita un po’ a tutte le scuole di essere abbandonate al proprio destino. È il caso anche della sede del Moscati e del Virtuoso dove addirittura c’è una sola toilette per le donne. Non sono servite a nulla le richieste d’aiuto inviate alla Provincia di Salerno.

Come riporta anche La Città nella sua edizione digitale, ieri mattina d’avanti la sede dei due Istituti superiori, oltre 200 studenti si sono uniti nella lotta. Potrebbe essere il primo di una lunga serie di scioperi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *