Salerno, segretario nazionale bancari su crisi: “È colpa di ladri e incapaci”

Si è espresso con queste parole il segretario nazionale Fabi, Franco Casini, alla fine del Congresso Provinciale Fabi Salerno

SALERNO.“Il lavoro va a edificare gli uomini e le donne della nostra società e offre loro un modo sereno di proseguire la propria vita , la FABI, Federazione Autonoma Bancari Italiani, sempre in prima linea nella difesa dei lavoratori ha una grande responsabilità: tornare fra di loro e ascoltarli nelle loro difficoltà”.

Si è concluso così, con queste parole del segretario nazionale Fabi, Franco Casini, il Congresso Provinciale Fabi Salerno svoltosi a Palazzo Sant’Agostino e moderato da Patrizia de Mascellis.

“Questo è davvero un momento storico per noi – ha detto il segretario nazionale – i ladri e gli incapaci hanno consentito di giungere a questa crisi, chi doveva vigilare non l’ha fatto”.

Una panoramica circostanziata è stata offerta dalla relazione di Egidio Cerino-riconfermato alla guida del Saab Provinciale di Salerno fino al 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *