Salerno, San Matteo al Comune: pace fatta tra sindaco e vescovo

Mentre per l’intera mattinata di ieri, la statua ha rischiato di rimanere sulla soglia del Comune, a seguito delle incomprensioni e dei botta e riposta tra sindaco e diocesi

SALERNO. Commozione ed emozione, questa mattina, per l’entrata a Palazzo di Città della statua del Santo Patrono, accompagnato dalla banda musicale e scortato dal Vescovo Luigi Moretti.

Mentre per l’intera mattinata di ieri, la statua ha rischiato di rimanere sulla soglia del Comune, a seguito delle incomprensioni e dei botta e riposta tra sindaco e diocesi, ora sembra tornato il sereno.

San Matteo, infatti, come da programma, fino alle 17 di questo pomeriggio sarà nell’atrio di Palazzo di Città.

Ad accoglierlo stamattina, il sindaco Vincenzo Napoli, con consiglieri e assessori. Sorrisi e applausi per il nostro Patrono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *