Salerno, rubano scooter sul Lungomare: due giovani in manette

Arrestati nella serata di ieri due uomini di Sarno già noti alle forze dell'ordine. L’operazione è stata messa a segno dagli agenti della Polizia di Stato in forza alla Squadra Mobile

SALERNO. Arrestati nella serata di ieri due uomini di Sarno già noti alle forze dell’ordine. L’operazione è stata messa a segno dagli agenti della Polizia di Stato in forza alla Squadra Mobile della sezione Falchi della Questura di Salerno, insieme ai poliziotti della sezione Volanti. A finire in manette un 31enne e un 36enne che a Salerno si sono resi responsabili del furto di uno scooter di media cilindrata, parcheggiato sul Lungomare Trieste.

Salerno, rubano scooter sul Lungomare: due giovani in manette

L’arresto è stato eseguito grazie alla segnalazione di un appartenente alla Guardia di Finanza, il quale, libero dal servizio, ha notato i due giovani intenti ad armeggiare sullo scooter.

Il militare, dopo aver visto che i due soggetti avevano danneggiato il bloccasterzo del motociclo e lo stavano portando via precipitosamente, ha fatto una pronta segnalazione alla sala operativa della Questura.

Immediatamente allertate, le pattuglie della sezione Volanti e della sezione Falchi, già presenti sul Lungomare di Salerno, hanno rintracciato e bloccato i due giovani che sono stati condotti presso il carcere di Fuorni a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto il rito direttissimo per domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *