Salerno a portata dei disabili: Silvia Giordano contro De Luca

SALERNO. Silvia Giordano, onorevole del Movimento Cinquestelle, si è rivolta, senza mezzi termini, al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, sottolineando come la città salernitana non disponga di mezzi adatti ad assicurare un transito tranquillo alle persone disabili. Sarebbe questo un aspetto fondamentale sul quale focalizzare l’attenzione, secondo l’onorevole, piuttosto che concentrarsi, ad esempio, su […]

SALERNO. Silvia Giordano, onorevole del Movimento Cinquestelle, si è rivolta, senza mezzi termini, al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, sottolineando come la città salernitana non disponga di mezzi adatti ad assicurare un transito tranquillo alle persone disabili. Sarebbe questo un aspetto fondamentale sul quale focalizzare l’attenzione, secondo l’onorevole, piuttosto che concentrarsi, ad esempio, su copiosi investimenti in attrazioni turistiche. Le discese pedonali sono pochissime, i trasporti accessibili ai disabili sono spesso occupati abusivamente. Queste le parole chiare e dirette della Giordano, che ha continuato la sua perorazione a sostegno della compagine dei disabili, sottoponendo al primo cittadino alcuni casi verificatisi in città che dimostrano come quest’ultima non ne faciliti il movimento. Ad esempio, in aiuto di una ragazza disabile di Torrione sono dovuti intervenire gli stessi cittadini perché potesse uscire dalla stazione centrale. L’onorevole chiede, inoltre, al sindaco dove siano stati investiti i soldi pubblici e maggiore trasparenza nei capitoli relativi a tutti i servizi comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *