Salerno, il Comune rivuole i soldi dei dipendenti

SALERNO. Si terrà oggi a Napoli l’udienza relativa al Piano per recuperare il salario extra versato ai dipendenti comunali. Pare, infatti, che il Comune di Salerno sia dovuto giungere a misure estreme, a seguito delle segnalazioni della Corte dei Conti, che ha contestato il bilancio 2012 dell’ente, le spese per il personale e la crisi […]

SALERNO. Si terrà oggi a Napoli l’udienza relativa al Piano per recuperare il salario extra versato ai dipendenti comunali. Pare, infatti, che il Comune di Salerno sia dovuto giungere a misure estreme, a seguito delle segnalazioni della Corte dei Conti, che ha contestato il bilancio 2012 dell’ente, le spese per il personale e la crisi delle società partecipate. Il Comune ha pensato, dunque, di varare un piano finalizzato al recupero delle somme contestate dal ministero, tramite il graduale riassorbimento dei soldi già versati ai dipendenti, mediante una sorta di trattenuta sullo stipendio degli straordinari ritenuti illegittimi, percepiti dal 2004 al 2011, ma anche riducendo la disponibilità finanziaria per futuri straordinari. I sindacati si dicono pronti allo sciopero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *