Salerno, gestione rifiuti di Ostaglio: prosciolti De Luca e Napoli

In merito al caso della gestione rifiuti presso il sito di Ostaglio, a Salerno, arriva la decisione del gip: De Luca e Napoli prosciolti

De Luca e Napoli-2

SALERNO. In merito al caso della gestione rifiuti presso il sito di Ostaglio, a Salerno, arriva la decisione del gip: De Luca e Napoli prosciolti.

De Luca e Napoli prosciolti per la gestione dei rifiuti a Ostaglio: il gip archivia il caso

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sindaco Vincenzo Napoli, il legale rappresentante del consorzio di Bacino Sa2 Giuseppe Corona e il liquidatore del consorzio Pellegrino Barbato sono stati tutti prosciolti per il caso della gestione rifiuti presso il sito di stoccaggio della frazione di Ostaglio a Salerno.

A stabilire l’archiviazione del caso è stato il gip del Tribunale di Salerno Gennaro Mastrangelo: «Premesso che le ordinanze sindacali non presentano profili di illegittimità formale o motivazionale – scrive il giudice – è pur vero che da ottobre 2017 i rifiuti organici vengono conferiti direttamente all’impianto finale gestito dalla Gesco a Sardone e il superamento dei limiti di permanenza dei rifiuti sia stato superato per un tempo limitato oltre al fatto che l’ente comunale ha richiesto i pareri (risultati favorevoli) di Asl ed Arpac a tutela della salute pubblica».


Fonte: Il Mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *