Salerno, gestione Auditorium: le parole di Dante Santoro

Parla così il consigliere comunale Dante Santoro, in merito alla vicenda dell'Auditorium di Salerno, affidato al Teatro Verdi per scelta dell'amministrazione comunale

Luci d'Artista a Pastena, Nonni in divisa

SALERNO. “E’ una libertà di battaglia e democrazia”.

Parla così il consigliere comunale Dante Santoro, in merito alla vicenda dell’Auditorium di Salerno, affidato al Teatro Verdi per scelta dell’amministrazione comunale.

“La mia solidarietà ai rappresentanti del conservatorio tutti, al direttore Imma Battista e agli studenti, buggerati dall’ennesima promessa di quest’amministrazione, a favore dei soliti, di chi gestisce strutture già foraggiate per milioni di euro da quest’amministrazione. Azioneremo il nostro Fiato sul collo per arrivare al nocciolo della questione e capire perchè si fa questa preferenza, come mai è tenuto ai margini delle attività amministrative una realtà come il Conservatorio”, ha dichiarato il consigliere di Giovani salernitani-demA.

Intanto, Santoro oggi pomeriggio ha preso parte all’assemblea pubblica tenutasi presso il Martucci e lunedì porterà al Comune, un modulo per chiedere ai consiglieri comunali che hanno espresso all’unanimità parere favorevole per la gestione del Conservatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *